Edizione 2018
lunedì 12 febbraio 2018
Dopo il terzo turno nel Torneo Pulcini sono rimaste in 24

I pulcini proseguono il proprio cammino. Delle 64 squadre che avevano iniziato l’avventura il 28 gennaio, ne sono ora rimaste 24 a sfidarsi per accedere alla festa finale a quattro nel trofeo «Città di Arco», che da 19 anni si lega al torneo Beppe Viola riservato all’under 17. Ieri si sono giocati le partite di dodici gironi da quattro squadre.
Il sole che ha sempre accompagnato queste giornate ha visto la migliore gioventù affrontarsi con tenacia e volontà, miglior esempio del calcio di domani, che non sempre i “grandi” sanno vedere.
Nei gruppi di ieri la giuria ha dovuto in quattro occasioni utilizzare il sorteggio, a parità di punti, per compilare le classifiche, ma mentre nei casi di Avio e Arco A, Sacra Famiglia e Anaune, Aquila e Nago Torbole il problema riguardava solo il piazzamento nei primi due posti (comunque validi per superare il turno), fra Zevio e Pinzolo Valrendena in palio c'erano secondo e terzo posto: la sorte ha deciso di assegnare il lasciapassare ai veronesi.
Dopo tre turni consecutivi, quindi, i pulcini osserveranno una domenica di riposo e torneranno in campo domenica 25 febbraio, divisi in sei gironi, per continuare in dodici poi il 4 marzo, mentre la final four a quattro è in programma domenica 11 marzo.

Le qualificate sono:
Girone AN: AVIO – REAL GREZZANALUGO – ANAUNE - NOGAREDO
Girone AO: SACRA FAMIGLIA – CALCIO CHIESE – ARCO A – ALTA VALSUGANA A
Girone AP: OLTRISARCO – VIPO TRENTO – ZEVIO VR – MORI S.STEFANO A
Girone AQ: LEVICO TERME – BALDO JUNIOR TEAM – RAVINENSE - INTREPIDA
Girone AR: BASSA ANAUNIA – PALUANI LIFE – NAGO TORBOLE - BENACENSE
Girone AS: AQUILA TN – SACCO S.GIORGIO – ARCO B – SAN ROCCO

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.